Tag

, ,

Le abitazioni di oggi sono caratterizzate da dimensioni più ridotte rispetto al passato, ma con qualche “trucchetto” è possibile avere una percezione diversa dello spazio.
Ecco 6 consigli utili per rendere le case visivamente più ampie e spaziose.

I colori
Scegliere colori chiari è il punto di partenza per far sembrare uno spazio più grande.
Le tonalità chiare, ed in particolare quelle fredde come il bianco ed il grigio, riflettendo la maggior parte della luce tendono ad ampliare le dimensioni degli spazi.
Sì quindi a tonalità neutre (ecrù, greige,panna, tortora …) e se si vuole osare un colore è meglio utilizzare tinte pastello sull’azzurro, il verde o il lilla.

Gli arredi
Scegliere gli arredi con le giuste proporzioni rispetto allo spazio darà equilibrio ed armonia alla stanza evitando che sembri sovraffollata e quindi più piccola delle sue reali dimensioni Prediligere elementi multiuso, dal design essenziale e dai colori chiari.
Mobili sospesi, divani e poltrone senza braccioli, tavoli e tavolini in vetro riducono l’impatto visivo creando un ambiente più leggero ed aumentando il senso di ampiezza.
Utilizzare arredi e complementi per rendere dinamico lo spazio; quando la vista non riesce a delimitarlo come costituito da quattro pareti lo percepirà come più grande.

Le luci
Una casa ben illuminata, sia naturalmente che artificialmente, sembra sempre più grande.
Scegliendo punti luce a soffitto ed applique si riducono gli ingombri a terra ed inoltre, se si opta per soluzioni a braccio orientabile si potranno illuminare i vari punti della stanza secondo le necessità. Le lampade da tavolo, illuminando un punto ben preciso dell’ambiente, possono contribuire all’idea di uno spazio più ampio.

Gli specchi
Sapientemente dosati e posizionati gli specchi possono, con un gioco di riflessi, ampliare visivamente la larghezza e l’altezza di uno spazio.
Se posti in prossimità di finestre e punti luce sono in grado anche di amplificarne la luminosità.

Tappezzerie e tessuti
Le tende a tutt’altezza consentono di sottolineare le linee verticali degli spazi aumentando la percezione di altezza del soffitto e facendo sembrare l’ambiente anche più luminoso.
Per gli spazi piccoli è sempre meglio sceglierle di un tessuto leggero e dai toni chiari.
Tessuti e tappezzerie dovrebbero avere disegni e motivi di piccole dimensioni.
Evitare di usare troppi tappeti; spezzano la continuità del pavimento e contribuiscono a ridurre la sensazione di spazio.

La decorazione
Per decorare e rendere un casa più accogliente utilizzare pochi oggetti e sceglierli con cura.
Troppe cose appesantiscono gli ambienti, meglio un oggetto grande che focalizzi l’attenzione rispetto a tanti piccoli che creano una sensazione di disordine facendo percepire lo spazio come più piccolo.

Queste strategie si possono sfruttare quando si arreda una casa e possono essere utili negli interventi di home staging se si sta pensando di vendere o affittare una proprietà.
Nel caso di ristrutturazione, invece, si può far ricorso a tutta una serie di interventi progettuali ed architettonici in grado di rendere visivamente più ampie e spaziose le metrature contenute.
Ma questo è un altro argomento che affronterò in un prossimo post.

foto by Kartell

Annunci