Tag

, , ,

L’arrivo di un bambino e una camera da arredare.
Una camera a tema … il mare, é da qui che nasce il progetto.
Le tonalità su cui lavorare sono il bianco, l’ecrù e l’azzurro.


E poi un armadio su misura, che un giorno possa diventare un gioco, una cabina da spiaggia!
Si inizia dalla bozza su cui sviluppare i particolari tecnici e costruttivi, dal materiale al sistema di fissaggio dei pezzi, dalle cerniere per le porte all’attrezzatura interna, fino ad arrivare poi al progetto esecutivo.


Nel frattempo le pareti della stanza si tingono del colore della sabbia e del mare.
Per completare l’armadio occorrono diversi giorni di lavoro.
I vari pezzi di compensato che compongono le due cabine vengono tagliati a misura dal falegname.
Tutti i pannelli vengono trattati con una mano di cementite (fondo per legno). Una volta completata l’asciugatura con la carta vetrata si eliminano le imperfezioni, poi si procede con la tinteggiatura finale, bianco per la struttura ed i ripiani ed azzurro per la copertura.
Le due cabine vengono assemblate sul posto utilizzando piccole staffe ad L e viti autofilettanti. Con apposite viti di giunzione vengono unite per renderle più stabili.
Le due porte si fissano con le cerniere, poi si monta l’attrezzatura interna (ripiani e bastoni appendiabiti).
Le due maniglie (fisse) vengono realizzate con una bacchetta di legno assemblando due pezzetti, uno dei quali sagomato per aderire bene all’altro. Con una vite lunga si fissa la maniglia alla porta ed allo stesso tempo si uniscono i due pezzi da cui é composta.
Infine si aggiungono le stelle marine ed i pesciolini in stoffa.
Ed ecco qui la doppia cabina da spiaggia, per una cameretta in cui sentirsi sempre in vacanza!


Con questa cabina ho partecipato all’iniziativa di Cose di Casa “Il tuo fai da te diventa protagonista” e le foto sono state pubblicate sul numero di dicembre 2013 e sul sito nell’apposita sezione
http://www.cosedicasa.com/larmadio-dei-bambini-in-una-cabina-54699/

Annunci